Sposarsi in Calabria

Camelie Fiori per Matrimonio

Camelie Fiori per Matrimonio

Le Camelie i Fiori per le tue Nozze - Matrimonio Romantico con i Fiori più Romantici le Camelie - Camelie dall'Asia all'Italia per un Matrimonio da Sogno

La camelia appartiene alla famiglia delle Theaceae, originaria del Giappone, Cina e India, sono da diversi secoli coltivate anche in Italia. Sono state per lungo tempo i fiori più amati nel mondo, non solo in Asia, per la loro naturale bellezza e perfezione. Negli ultimi anni, grazie alla creazione di molti ibridi questi fiori sono tornati alla ribalta, e molto apprezzati.

La pianta della Camelia è in realtà un arbusto molto longevo che può crescere diversi metri, divenendo un vero e proprio albero, che originariamente cresceva nei boschi. I Giapponesi dalle giovani foglie verdi ricavavano una bevanda molto famosa, il tè, da noi si coltivano per i fiori. Fiori che in assoluto sono considerati tra i più romantici, per il messaggio d'amore che esprimono. Nel significato dei fiori la camelia è un pegno d'amore, è un impegno ad affrontare ogni sacrificio in nome dell'amore. Donare una camelia bianca ad una donna indica dichiarare sentimenti puri di adorazione e ammirazione.

La camelia ha da sempre avuto un ruolo fondamentale nella vita sociale, e nella religione, basta pensare che ancora oggi gli sposi giapponesi compiono il rito di inginocchiarsi ai piedi di un albero di camelie per toccarne una radice ed entrare in contatto con Dio, non so se ricordate la scena del famoso film Avatar, non era un albero di camelie, in quel caso, ma la scena è più o meno la stessa.

Non so voi ma io amo ancora di più ora le camelie, dopo aver letto tante storie che le vedono protagoniste, anche in Italia molti giardini famosi vedono la presenza di alberi di camelie.

Averle al proprio matrimonio tra i fiori degli addobbi floreali è certo un vanto. Le camelie bianche, rosa, o quelle con petali bianco rosso sono le preferite dalle spose. Le più belle sono quelle con fiore doppio, come vediamo in foto, che sono un involucro compatto di petali attorno al bocciolo centrale.

Sono perfette le camelie per la realizzazione del bouquet da sposa, ma attente al periodo in cui vi sposate. Le camelie le potete trovare da gennaio a maggio, difficilmente in altri periodi.

Non sono conosciute per il loro profumo, anzi non ne hanno, ma alcune specie sono anche profumate.

Data anche la loro origine, io le vedo molto bene per delle composizioni particolari, soprattutto per gli allestimenti del ricevimento di nozze, galleggianti in delle bocce colme di acqua, magari lasciate galleggiare assieme a dei petali colorati, o con ampie foglie di piante acquatiche, o abbinate con pietre, sabbia, candele, per creare una sorta di ambientazione zen, che fa molto Giappone, ma allo stesso tempo richiama uno stile elegante, di classe e raffinato.

Certo le camelie si prestano per qualsiasi tipo di composizione, sono perfette per i bouquet a tutto tondo, si possono usare anche con altri fiori, simili per forma come peonie, rose, gardenie, magari di diverso colore, o con fiori un po' più particolari come ornitogallo, tulipani, fresie, orchidee per dare movimento al bouquet da sposa o agli altri allestimenti floreali, in chiesa o nella location del ricevimento di nozze.

 
<< Indietro
Instagram
Utilità...
Disclaimer Registra Azienda Contatti
Privacy Accesso Clienti  
Copyright