Sposarsi in Calabria

Chiese Matrimonio a Crotone

Chiese Matrimonio a Crotone

Matrimonio a Crotone - Importante città della Magna Grecia - Chiese per Matrimonio a Crotone - dal Duomo di Crotone al Santuario di Santa Maria di Capo Colonna

Parlando di matrimonio a Crotone bisogna prima di tutto far riferimento alla storia gloriosa di questa città. Qui arrivarono nell'VIII sec. a.C. i coloni greci e fondarono una delle più importanti città della Magna Grecia. Qui giunse Pitagora, creando una scuola di scienza, matematica e musica. Poi i Romani conquistarono Kroton, nel 277 a.C., risorse poi nel Medioevo, sotto diverse dominazioni, che ne hanno fatto un centro culturale e archeologico di notevole interesse. Le bellezze di Crotone sono oggi ammirabili passeggiando per le vie della città, dal lungomare passando per zona più moderna, fino al centro tra palazzi signorili, il Duomo, e l'imponente Castello di Carlo V, perfetto per chi il giorno delle nozze vuole sentirsi una principessa, con il suo bel castello.

Sposarsi al Duomo di Crotone è senza dubbio la scelta perfetta per chi vuole sposarsi in centro, qui è custodita l'icona bizantina della Madonna di Capocolonna. Il Duomo di Crotone, dedicato a santa Maria Assunta e a san Dionigi l'Areopagita, del XV sec., si presenta in stile neoclassico, con 3 portali e 3 navate ampie, perfetto per un matrimonio con molti invitati, e per chi vuole un matrimonio elegante, classico e romantico, principesco. Nello stesso stile è la chiesa dell'Immacolata, ma di dimensioni più modeste, edificata nel 1700, situata nel centro storico di Crotone.

La chiesa di San Giuseppe, situata anche questa nel centro storico di Crotone, in stile barocco, potrebbe essere la soluzione ideale per chi ama un matrimonio più sfarzoso, ma allo stesso tempo romantico e principesco, lo stesso vale per la chiesa di Santa Chiara, pure questa in stile barocco, con un bellissimo portale d'ingresso, e il chiostro dell'annesso monastero delle Clarisse.

Ma chi sceglie di sposarsi a Crotone, non ha solo l'opzione di sposarsi in centro, rimane una alternativa molto suggestiva, quella di celebrare le nozze, lontano dal centro, in una piccola chiesetta sul mare.

Stiamo parlando del Santuario di Santa Maria di Capo Colonna, qui si venera la Madonna bizantina, un dipinto di una Madonna nera con in braccio il Bambino, giunto sul capo dal mare. Si tratta di una piccola chiesetta, molto semplice, situata appunto sul Capo, detto colonna per la presenza di una antica colonna Greca che si innalza sul capo, unica rimasta in piedi dell'antico tempio di Hera Lacinia. La bellezza di questo santuario è proprio nella sua semplicità, e nella sua posizione, sul promontorio del capo. La chiesetta ricade all'interno di una vasta area circondata in gran parte dal mare che fa parte del parco archeologico di Capocolonna, accanto vi è una antica torre difensiva, torre Nao e più in là un percorso tra gli scavi archeologici che mostrano i resti di antiche costruzioni greche e romane, e il faro del Capo.

Certo è una ambientazione suggestiva, sembra di lasciarsi catapultare indietro nel tempo e tutt'intorno il mare che ci aiuta a navigare con la fantasia e ci trasporta in un mondo ovattato e magico come l'aria che si respira il giorno delle nozze. In foto vediamo proprio l'ingresso nel Santuario di Capocolonna di una sposa al braccio del papà.

 
<< Indietro
Instagram
Utilità...
Disclaimer Registra Azienda Contatti
Privacy Accesso Clienti  
Copyright