Sposarsi in Calabria

Il Matrimonio

Il Matrimonio

Il Matrimonio.

Il matrimonio in Italia come nella maggior parte delle culture è il legame fra un uomo e una donna, allo scopo di formare una famiglia.

Questo è il caso di matrimonio eterosessuale e monogamo, ma vi sono anche, ed hanno avuto relativa diffusione, matrimoni poligami, nei quali il legame riguarda più di due persone, e matrimoni omosessuali o gay, nei quali i contraenti appartengono allo stesso genere sessuale.

L'articolo 16 della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo stabilisce i criteri per contrarre matrimonio e creare una famiglia. Nell'ordinamento giuridico italiano la materia è regolata dal cosiddetto "Diritto di famiglia". La Costituzione italiana (nel Titolo II intitolato "Rapporti etico-sociali") in tre articoli riconosce i diritti della famiglia e stabilisce i principi su cui si basa il matrimonio.

Il matrimonio non si limita a una questione privata fra i coniugi, è storicamente registrato come atto pubblico, dichiarativo verso i terzi e verso le istituzioni dell'unione coniugale. Ovviamente il modo di prendere l’atto, di registrarlo e identificarlo dagli ordinamenti giuridici è diverso da quello delle comunità religiose, originandosi da questa differenza una sostanziale diversità di valore, civile o religioso.

Sono le coppie che di solito cercano un riconoscimento sociale del loro matrimonio, e molte società richiedono l'approvazione ufficiale da parte di un ente religioso o civile. Si distingue così tra matrimonio religioso, quando il rito è celebrato da un ministro del culto e la cerimonia di matrimonio è condotta in base ad una religione, e matrimonio civile, sancito dallo stato, in relazione al rito celebrato ai soli fini giuridici.

Ti potrebbe interessare:
Matrimonio Religioso-Rito Cattolico
Rito Civile
Chiesa per Matrimonio in Calabria
Matrimonio all'Aperto
Rito delle Candele

 
<< Indietro
Instagram
Utilità...
Disclaimer Registra Azienda Contatti
Privacy Accesso Clienti  
Copyright